Linde e Renaissance Heavy Industries costruiscono un impianto GNL in Russia a Ust Luga

  • Home
  • Blog
  • Linde e Renaissance Heavy Industries costruiscono un impianto GNL in Russia a Ust Luga
Progetto Linde e Renaissance Heavy Industries

Firmato contratto EPC per un impianto di liquefazione del gas naturale nel Gas Processing Complex nella regione di Ust-Luga in Russia

RusKhimAlyans, Linde e Renaissance Heavy Industries hanno firmato il 9 settembre a San Pietroburgo un contratto ЕРС per la costruzione di un impianto di liquefazione del gas naturale all’interno del Gas Processing Complex vicino a Ust-Luga (GPC, parte del Complesso per il trattamento del gas contenente etano; l’operatore GPC è RusKhimAlyans, una joint venture di Gazprom e RusGazDobycha).

Il documento è stato firmato alla presenza di Alexey Miller, presidente del comitato di gestione di Gazprom, e Wolfgang Reitzle, presidente del consiglio di amministrazione di Linde.

La tecnologia brevettata in Russia da Gazprom e Linde sarà utilizzata direttamente per la liquefazione del gas, come si evince dal messaggio di Gazprom.

In particolare, il consorzio Linde e Renaissance Heavy Industries sarà responsabile di progettazione, fornitura di attrezzature e materiali, costruzione e installazione di due linee tecnologiche con una capacità totale di 13 milioni di tonnellate di GNL.

Il consorzio realizzerà anche un contratto EPC per la costruzione di un impianto di trattamento del gas a Ust-Luga.

Nel giugno 2021, nell’ambito del Forum economico internazionale di San Pietroburgo, RusChemAlliance LLC, Linde GmbH e Renaissance Heavy Industries LLC hanno stipulato un contratto EPC per la progettazione, la fornitura di attrezzature, la costruzione e la messa in servizio di impianti per il trattamento del gas e tecnologie off-site facilities dell’impianto di trattamento del gas.

GNL Ust Luga Impianto gas Russia

Renaissance Heavy Industries

Fondata nel 1993 dal Dott. Erman Ilıcak, Rönesans Holding fornisce servizi come principale appaltatore e investitore in più di 28 paesi in tutto il mondo. Con i suoi 70.000 funzionari, la holding opera in settori come l’edilizia, lo sviluppo immobiliare, la produzione di energia, la sanità e l’istruzione.
Rönesans Holding è la 23a più grande società general contractor del mondo e il 9° più grande appaltatore d’Europa.

Renaissance Heavy Industries – “RHI” è la divisione industriale di Rönesans Holding che realizza i progetti dell’industria pesante in tutti i principali settori: idrocarburi, energia, metallurgia ed estrazione mineraria, nonché impianti di lavorazione in Europa, MEA e CIS.

In collaborazione con le sue consociate e attraverso partnership strategiche, RHI fornisce servizi di ingegneria, approvvigionamento, costruzione, funzionamento e gestione per progetti su larga scala.

Progetto Linde e Renaissance Heavy Industries

Vuoi ricevere la Newsletter OBICONS? Iscriviti!

Contattateci per approfondimenti: