Главный бухгалтер: Il ruolo di Capo Contabile nelle aziende in Russia

Capo Contabile è una di persone più importanti nell'organigramma di un azienda russa

Главный бухгалтер: Il ruolo di Capo Contabile nelle aziende in Russia

Qui descriveremo la figura del Capo Contabile e spiegheremo perché è cosi importante, quali sono le sue mansioni e soprattutto le sue responsabilità.

Uno dei fattori fondamentali per un business di successo in Russia – come del resto in qualsiasi altro Paese – è una squadra di specialisti creata con grande attenzione. Una figura indispensabile e di altissima importanza nell’organigramma di ogni azienda russa è il Главный бухгалтер“Glàvniy buhgàltier” – ossia il Capo Contabile.

Il dovere di affidare la contabilità al Capo Contabile deriva dalla clausola 3 dell’art. 7, Legge federale del 06.12.2011 N 402-FZ (modificata l’11/28/2018) “Sulla Contabilità”.

Nei paesi in cui viene applicato il modello economico anglosassone, tale posizione è denominata Chief Financial Officer (CFO). Proprio come il CFO è direttamente subordinato al CEO, il Capo Contabile è pienamente responsabile solo nei confronti del Direttore Generale della società. Le mansioni di un Capo Contabile comprendono la creazione di politiche contabili, la gestione della contabilità, la presentazione tempestiva, completa ed accurata di rendiconti finanziari, il controllo di preparazione e deposito dei bilanci, solo per citarne alcune.

Capo Contabile in Russia ha il ruolo importante nel'attività aziendale
Vediamole insieme:
    1. Responsabilità disciplinare: la meno grave in questo caso. Può essere applicata a tutti i dipendenti della società ai sensi dell’art. 192 del Codice del lavoro della Federazione Russa. Tale responsabilità insorge in caso di trascuratezza delle funzioni ufficiali (assenteismo, ritardo e così via).
    2. Responsabilità materiale: come suggerisce il nome, implica il recupero di fondi da un dipendente a favore della società, nel caso un danno materiale sia stato causato da sue azioni (o dall’assenza di esse). In questo caso, basato sul cap. 39 del Codice del lavoro della Federazione Russa, sarà addebitato l’importo delle perdite reali. I motivi di responsabilità sono elencati nell’art. 243 del Codice del lavoro della Federazione Russa e includono l’ammanco di beni affidati, la divulgazione di segreti protetti dalla legge e altri.
Se le responsabilità disciplinare e finanziaria del Capo Contabile sono solo nei confronti della società, le violazioni definite dai Codici Amministrativi e Penali della Federazione Russa lo rendono invece responsabile nei confronti dello Stato.
    3. I reati amministrativi implicano un atto o un’omissione illeciti, in conseguenza dei quali non si è verificata alcuna seria conseguenza materiale. Pertanto, i principali tipi di tali violazioni per i quali il “Glàvniy Buhgàltier” è responsabile dal punto di vista amministrativo, includono la non conformità agli articoli 15.1, 15.5, 15.6, 15.11 e 15.25 del Codice Amministrativo della Federazione Russa e ad altri associati a violazioni gravi nella contabilità: mancata presentazione (senza segnalazione) di informazioni richieste per il controllo fiscale, violazione delle scadenze per la presentazione dei bilanci, violazione della legislazione valutaria e così via. Tali violazioni sono principalmente punibili con l’imposizione di multe minori e in misura maggiore determineranno la fama del Capo Contabile come professionista nel suo campo, influenzandone indirettamente l’andamento della carriera.
    4. I tipi più gravi di reato sono commessi contro lo Stato e sono determinati dal Codice Penale della Federazione Russa , di fronte al quale il Capo Contabile ha responsabilità penale. Tale responsabilità può insorgere se l’organizzazione sfugge al pagamento delle imposte sul bilancio su una “scala ampia” o “molto ampia”. Secondo l’art. 199 del codice penale della Federazione Russa, Per scala “ampia” si intende un mancato pagamento totale delle imposte, per tre anni consecutivi, pari a oltre 5 milioni di rubli (circa 68.400 EUR) se questi superano il 25% delle imposte totali per questo periodo, oppure pari a 15 milioni di rubli (205.225 EURO) senza alcuna condizione.

A quale pena va incontro un Capo Contabile in presenza delle suddette circostanze quando in un processo penale viene stabilita la sua colpevolezza?
Una multa, lavori forzati con la privazione del diritto di occupare determinate posizioni o impegnarsi in determinate attività, o la detenzione.

Corte in Russia. Responsabilità di Capo Contabile secondo il Codice Penale

Inoltre, variazioni di legge nel 2017 hanno involontariamente attribuito al Capo Contabile lo status di “persona con responsabilità sussidiaria”, in conseguenza della quale rischia beni personali in caso di fallimento della società, qualora vi siano debiti nei confronti del bilancio e dei creditori e il funzionario sia un beneficiario o sia indirettamente coinvolto in un illecito.

Morale: La posizione del Capo Contabile implica la sua piena partecipazione alle attività dell’organizzazione per quanto riguarda la sfera finanziaria, la tassazione, la dichiarazione dei redditi etc. La sua professionalità, conoscenza ed esperienza influenzano direttamente la posizione finanziaria dell’azienda.

Vi consigliamo di affrontare con la massima serietà e responsabilità l’assunzione di un Capo Contabile della vostra azienda in Russia, o di scegliere un’azienda che ne svolga le mansioni in outsourcing. Cercate curricula eccellenti e richiedete referenze.
La conoscenza della lingua italiana o inglese in questo caso è un fattore assolutamente secondario: il Capo Contabile deve controllare tasse e dichiarazioni, non certo il livello della vostra comunicazione aziendale!

Con discreti volumi di affari è persino più conveniente assumere un Capo Contabile di altissimo livello e un traduttore, piuttosto che pagare multe e temere la responsabilità penale in Russia.

Come ultima nota vogliamo sottolineare che il livello di stipendio e l‘inquadramento di questo specialista dovrebbero essere fra i più alti all’interno della vostra azienda.


Artem Grebennikov, vice Capo contabile, consulente OBICONS

Lascia una risposta