I marketplace in Russia dal punto di vista delle piccole e medie imprese

  • Home
  • Blog
  • I marketplace in Russia dal punto di vista delle piccole e medie imprese
spedizione prodotto online in Russia

Quali sono i principali marketplace per vendere online in Russia e l’esperienza delle aziende che li utilizzano

Questo articolo vi aiuterà a capire le tendenze dell’e-commerce in Russia, ad orientarvi sui principali marketplace russi e a capire cosa ne pensano le aziende russe.

Per le piccole e medie imprese russe, le piattaforme di marketplace sono il canale di vendita online in più rapida crescita.
Gli analisti di Data Insight hanno eseguito una ricerca per scoprire l’opinione delle piccole e medie imprese russe (PMR) sulle loro vendite online tramite i marketplace. Gli esperti hanno intervistato i venditori delle cinque maggiori piattaforme in Russia: AliExpress, Goods.ru, Ozon, Wildberries, e Yandex.market. Al sondaggio online hanno partecipato 2.360 aziende.

I risultati della ricerca hanno evidenziato la rapida crescita di questo tipo di piattaforma online: quasi il 90% degli imprenditori ha aumentato il proprio fatturato tramite i marketplace, mentre le vendite attraverso i loro negozi online sono cresciute solo del 55%.

Per metà dei venditori russi che lavorano con i marketplace, questo è il canale di vendita principale o addirittura l’unico.

Circa la metà dei venditori (41%) considera i marketplace il principale canale di vendita, il 14% l’unico. Il 31% vede le piattaforme come un complemento ad altri canali e il 13% come un esperimento.
Quasi la metà dei venditori sul mercato non utilizza affatto il proprio shop online per le vendite (45%). Fra coloro che già vendono tramite i marketplace, solo il 34% distribuisce anche tramite canali offline.

Perché i venditori russi collaborano con i marketplace?

Circa l’80% dei venditori è entrato nei marketplace per aumentare il proprio pubblico e le vendite, il 42% per espandere le vendite ed entrare in altre regioni, il 37% per aumentare il riconoscimento del prodotto. Un venditore su tre (29%) ha utilizzato i marketplace per iniziare a vendere online per la prima volta e un venditore su cinque (20%) per ridurre i costi di vendita.

I costi per lavorare con i marketplace in Russia

In generale, gli imprenditori considerano il costo delle vendite attraverso i marketplace paragonabile ad altri canali: il 48% degli intervistati concorda su questo. Tuttavia le commissioni richieste dalle piattaforme non sono le stesse: l’intervallo varia dal 3 al 22% della vendita completata (pagata e consegnata al cliente). I venditori considerano quelle di AliExpress le commissioni più basse: 0% per la vendita dei primi 100 prodotti, poi 5 o 8%, a seconda della categoria.

Lavorare con diversi marketplace

Il pubblico dei venditori di tutte le piattaforme si sovrappone in modo significativo: in media, ogni venditore fa trading su 2-3 piattaforme delle 5 incluse nello studio. Wildberries ha la quota più alta di seller unici.
I venditori russi presenti su Yandex.Market e su AliExpress mediamente utilizzano 4 piattaforme di vendita online.

“Nel 2020 un gran numero di piccole e medie imprese è andato online per la prima volta, mentre i venditori online più esperti hanno ampliato i loro canali di vendita inserendo i propri prodotti sui marketplace. Di conseguenza, il 2020 è stato un anno record per le piattaforme, sia in termini di fatturato che di aumento del numero di venditori. Prevediamo che l’interesse delle imprese e dei consumatori nei marketplace in Russia non diminuirà. Anzi i venditori, dopo aver provato alcune piattaforme, inizieranno probabilmente ad entrare in altre, diversificando i canali di vendita. Di conseguenza, dovremmo aspettarci che i fornitori di Wildberries e Ozon entrino attivamente in AliExpress, Yandex.Market e Goods.ru per via della tendenza e attratti dalla riduzione delle tariffe da parte di AliExpress e Yandex.Market”, commenta Fedor Virin, partner di Data Insight.

Vendere online in Russia

Classifica dei marketplace russi per numero di venditori:

  • Wildberries – 91.000 venditori (gennaio 2021)
  • AliExpress* – 35.000 (gennaio 2021)
  • Ozon – 18.000 (settembre 2020)
  • Goods.ru – 8.000 (gennaio 2021)
  • Yandex.market – 7 300 (gennaio 2021)
  • *Sono stati considerati solo i venditori russi della piattaforma.

    Specificità di categoria

    Nel loro insieme i marketplace, secondo i venditori, sono i più adatti per la vendita di elettronica, articoli per la casa e sport. Alcune piattaforme sono considerate mirate alla vendita di abbigliamento e calzature. AliExpress, Ozon e Wildberries sono percepiti come i marketplace più versatili.

    L’89% dei venditori ha registrato un aumento delle vendite sui marketplace nel 2020.

    In alcune categorie la crescita ha riguardato un numero ancora maggiore di fornitori: nei cosmetici, nella profumeria e nei prodotti per animali domestici il 96%, nell’elettronica, negli elettrodomestici e negli articoli sportivi il 94%, nei prodotti per la casa e nei cottage estivi il 93%, nei prodotti alimentari il 91 %.

    Quali marketplace, secondo i venditori, sono adatti a vendere prodotti di diverse categorie

    Di seguito indichiamo i siti che hanno ricevuto, da parte dei venditori, una percentuale significativamente maggiore di voti in ciascuna delle categorie di prodotti:
    • Prodotti per la casa e il giardino: AliExpress (65%), Ozon (65%), Wildberries (61%);
    • Vestiti, scarpe e accessori: Wildberries (81%), AliExpress (50%);
    • Articoli sportivi: Wildberries (58%), AliExpress (55%), Ozon (50%);
    • Elettronica e tecnologia: Yandex.market (70%), AliExpress (69%), Goods.ru (66%), Ozon (66%);
    • Cosmetici: Wildberries (63%), Ozon (45%);
    • Prodotti automobilistici: AliExpress (47%), Ozon (43%), Goods.ru (42%).

    Branding, pubblicità e comunicazioni

    Le migliori opportunità di branding, secondo i venditori, sono offerte da AliExpress, con il 64% dei venditori che afferma di avere abbastanza opportunità di branding sulla piattaforma. Il successivo è Ozon: il 60% dei venditori ha valutato come adeguate le opportunità di branding. Allo stesso tempo, Ozon ha ricevuto il miglior punteggio per gli strumenti pubblicitari della piattaforma: 6,2 punti su 10. Per quanto riguarda il servizio di supporto e l’usabilità del sito, i venditori più soddisfatti sono quelli di Yandex.market e AliExpress (6,9 e 6,8 punti). A seguire troviamo Goods.ru (6,5), Wildberries (6,3) e Ozon (5 punti).

    Fonte: www.retail.ru

    Fornitore azienda russa marketplace e-commerce

    Se volete espandere la vostra presenza su questo mercato, i nostri specialisti vi aiuteranno a scegliere la strategia più adatta al vostro prodotto e al vostro budget.
    I nostri servizi correlati al tema dell’articolo: Marketing and Sales, Pacchetto servizi “Pubblicità e web”, Servizio “SEO, pubblicità online e web marketing”

    Chiamateci per approfondimenti.

    Vuoi ricevere la Newsletter OBICONS? Iscriviti!

    whatsapp logo